1,75 mm GreenTec Pro Carbon filamento con fibra di carbonio, Nero

Extrudr

Un materiale biodegradabile prodotto da materie prime sostenibili che sfrutta le eccezionali proprietà della fibra di carbonio. Leggero, resistente alle alte temperature e rigido.

Ordina - Prezzi IVA inclusa
Sample (4 metri) €1,80
10 metri €5,50
15 metri €7,20
30 metri su bobina €14,00
Bobina 800 g €49,99

Filamento biodegradabile con 10% di fibre di carbonio, colore nero.

Le fibre di carbonio sono abrasive. Si consiglia un ugello resistente all'usura e con un diametro minimo di 0,5mm!

Caratteristiche

  • Duraturo
  • Rigido
  • 10% più leggero di PLA e PETG
  • 100% compostabile
  • Proprietà meccaniche molto buone
  • Resistenza chimica a molti agenti (vedi data sheet)
  • Elevata resistenza all’impatto
  • Resistente ai raggi UV (come l’ASA)
  • Ideale per geometrie complesse
  • Finitura opaca
  • Conforme alle normative REACH e Rohs

Specifiche tecniche

Diametro nominale 1,75 mm
Deformazione bassa
Flessibilità bassa
Resistenza meccanica alta
Temperatura di stampa  200-240 °C
Resistenza alla temperatura  fino a 165 °C

Tips&Tricks

Per ottenere un’adesione ottimale tra i layer si consiglia di stampare a 230-240 °C. Il filamento è stampabile già a 200 °C ma l’adesione tra i layer non sarebbe ottimale. Per la stampa impostare la base riscaldata a partire da 0 fino a 90 °C. Velocità di stampa consigliata: 60-180 mm/s.

Applicazioni:
motorsport design, industria aerospaziale, dispositivi medici, protesi.

TIP!
Le fibre di carbonio sono molto abrasive. Si consiglia un ugello resistente (acciaio). La fibra di carbonio stabilizza il materiale e quindi riduce la deformazione e previene l’arriciarsi dei layer in fase di bridging.

TIP!
Conservare il materiale a temperatura ambiente 18-27 °C in un luogo asciutto. Tenere lontano dal calore e dalla luce diretta.

 

Data la diversità degli ugelli presenti sul mercato è difficile dare un consiglio sulla temperatura di utilizzo del materiale. I dati pubblicati, forniti dai produttori, servono solo come riferimento iniziale, la regolazione va raffinata per trovare le impostazioni ottimali in base al proprio setup di stampa.


Datasheet