1,75 mm LW PLA filamento bassa densità, Nero

ColorFabb

Il primo filamento che utilizza l'active foaming technology per ottenere parti in PLA leggere e a bassa densità. LW PLA si espande a partire da 230 °C fino a raggiungere un volume 3 volte maggiore! → Nero

Ordina - Prezzi IVA inclusa
Sample (4 metri) €1,80
10 metri €4,80
15 metri €6,30
30 metri su bobina €12,80
45 metri su bobina €17,30
60 metri su bobina €21,80
Bobina 750 g €45,95

Filamento a base PLA nero.

Caratteristiche

  • Active foaming technology
  • PLA a bassa densità
  • Più leggero rispetto al PLA standard
  • Ideale per la stampa con layer alti
  • Ampio intervallo di temperature di utilizzo
  • Base riscaldata necessaria
  • Post lavorabile
  • Finitura opaca

Specifiche tecniche

Diametro nominale 1,75 mm
Deformazione bassa
Flessibilità bassa
Resistenza meccanica bassa
Temperatura di stampa 195-260 °C
Temperatura di transizione vetrosa 55 °C

Tips&Tricks

LW PLA ha un ampio intervallo di temperature di stampa da 195 a 260 °C. Se disponibile impostare la base riscaldata a 50-60 °C. Rivestimento letto: nastro o colla. La velocità di stampa 3D consigliata è di circa 40-100 mm / s.

Come stampare con LW PLA
LW PLA utilizza l'active foaming technology innescata dalla temperatura. A circa 230 °C questo materiale inizierà a formare schiuma aumentando il suo volume. Al suo apice il filamento si espanderà di quasi 3 volte il suo volume, ciò significa che è possibile ridurre il flusso del 65% per ottenere parti leggere o utilizzare le proprietà di espansione per accelerare i tempi di stampa utilizzando layer molto alti o un perimetro singolo più spesso.

Variazioni di densità:
• 1.210-1.430 g / cm3 (densità non attivata)
• 0.403-0.476 g / cm3 (densità massima attivata)

Diminuire il flusso significa utilizzare meno materiale. Con LW PLA puoi stampare circa 2-3 volte il numero di pezzi che stampi con una bobina di PLA standard. LW-PLA ha una fantastica finitura superficiale dall'aspetto opaco e ruvido ma è molto facile da post lavorare. Per una finitura liscia la superficie può essere levigata con facilità.

Applicazioni
Cosplay, strumenti medici, impugnature, droni e aerei RC. Ogni oggetto in cui il peso è essenziale.

Colorfabb LW PLA parameters

Come funziona LW PLA?
L'espansione del materiale avviene facendo assorbire al filamento una certa quantità di energia. La quantità di energia che un filamento può assorbire durante la stampa dipende dalla lunghezza dell'hot zone e dal tempo impiegato dal filamento per passare attraverso l'hot zone. Più a lungo un filamento risiederà all'interno dell'hot-end, maggiore è l'energia che può assorbire, aumentando la quantità di espansione.

Supponendo che le dimensioni dell'ugello e l'altezza del layer siano fisse, le nostre principali variabili di input per determinare la quantità di espansione sono: temperatura, velocità e flusso.
Una stampa leggera a bassa densità può essere ottenuta regolando queste impostazioni. È importante tenere presente che se il flusso viene ridotto a valori bassi, l'hot end potrebbe ostruirsi a causa dell'espansione del filamento prima dell'uscita dall'ugello.

TIP!
Grazie alla proprietà di espansione del materiale, è possibile stampare con un layer più grande dello stesso ugello, questo significa tempi di produzione ridotti per modelli di studio.

TIP!
Se desideri stampare parti a bassa densità che siano dimensionalmente accurate, è importante determinare la possibile espansione del materiale. Questo può essere fatto stampando cubi di prova a perimetro singolo senza top e bottom layer. Questi 4 passaggi che seguono sono utili per determinare la massima espansione a una determinata velocità, temperatura e flusso.

1- Stampare i cubi alla stessa velocità con temperature variabili da 195 °C a 260-280 °C
2- Misurare lo spessore perimetrale di ciascun cubo, annotare la temperatura dove si verifica la massima espansione nello spessore perimetrale.
3- Stampare i cubi con valori di flusso decrescenti, utilizzando la temperatura rilevata nel passaggio 2.
4- Trovare il cubo in cui lo spessore del perimetro è uguale alla dimensione dell'ugello.



Data la diversità degli ugelli presenti sul mercato è difficile dare un consiglio sulla temperatura di utilizzo del materiale. I dati pubblicati, forniti dai produttori, servono solo come riferimento iniziale, la regolazione va raffinata per trovare le impostazioni ottimali in base al proprio setup di stampa.


Datasheet