1,75 mm PC/ABS filamento, Nero

Proto-pasta

Il Policarbonato-ABS è un materiale estremamente duro, progettato per parti resistenti e resilienti. Le sue caratteristiche uniche di rigidezza, resistenza all'impatto, resistenza al calore e flessibilità sono migliori rispetto all'ABS standard.

Ordina - Prezzi IVA inclusa
Sample (4 metri) €5,00
10 metri €11,50
15 metri €15,50
30 metri su bobina €29,80
Bobina 500 g €55,00

Filamento PC/ABS di colore nero.

Per utenti esperti.

Base riscaldata e all-metal hotend necessarie. Materiale consigliato per stampanti con hardware di alto livello.

Caratteristiche

  • Finitura lucida
  • Alte prestazioni
  • Elevata rigidezza
  • Alta resistenza all'impatto
  • Alta resitenza al calore
  • Più flessibilità rispetto al PC standard
  • Ugello 0,5 mm consigliato
  • Estrusore direct drive consigliato
  • Camera calda consigliata
  • Base riscaldata necessaria

Specifiche tecniche

Diametro nominale 1,75 mm
Deformazione media
Flessibilità bassa
Resistenza meccanica alta
Temperatura di stampa 270-290 °C
Heat Deflection Temperature  ~ 135 °C

Tips&Tricks

Per stampare il PC/ABS occorre un po' di esperienza e qualche test. Per ottenere migliori risultati è necessaria la base riscaldata a una temperatura di 120-140 °C, in modo da tenere sotto controllo la deformazione e migliorare l'adesione del primo layer. Stampare il primo layer a bassa velocità (10-20 mm/s) e a una temperatura alta. Rivestire la base di stampa con Kapton, colla stick UHU o ABS sciolto.
Velocità di stampa consigliata: 20-80 mm/s.

TIP!
Il PC/ABS è igroscopico e assorbe umidità. Prima di stamparlo, per ottenere prestazioni migliori (ed eliminare le bolle), si consiglia di farlo asciugare in forno per circa un'ora a 85-95 °C, anche se è stato conservato in un sacchetto di plastica con i sali disidratanti.

TIP!
Si ottengono buoni risultati a 270-290 °C con base a 120-140 °C. Per stampe grandi si consiglia la camera calda in modo da diminuire la deformazione e favorire l'adesione tra i layer.

 

Data la diversità degli ugelli presenti sul mercato è difficile dare un consiglio sulla temperatura di utilizzo del materiale. I dati pubblicati, forniti dai produttori, servono solo come riferimento iniziale, la regolazione va raffinata per trovare le impostazioni ottimali in base al proprio setup di stampa.


Datasheet