1,75 mm Kanèsis filamento alla canapa, Naturale

Kanèsis

Hemp è un mix di PLA con 17,5% di particelle di canapa derivata da scarti di lavorazioni industriali. Il filamento alla canapa è un nuovo biocomposito, biodegradabile, compostabile, con eccellenti proprietà meccaniche e una bellissima finitura grezza.

Ordina - Prezzi IVA inclusa
Sample (4 metri) €1,80
10 metri €5,50
Bobina 200 g €21,50
Bobina 500 g €45,00 €42,95

Video

Filamento HempBioPlastic a base PLA con particelle di canapa, colore naturale

Non sono necessari hardware o ugelli speciali per questo composito a base di particelle di canapa. Il filamento Kanèsis è compatibile con la maggior parte delle stampanti 3D fdm. Per ottenere migliori risultati si consiglia di utilizzare un ugello di almeno 0,5 millimetri, ma è possibile stampare anche con ugelli da 0.4mm.

Caratteristiche

  • Alta stampabilità
  • Fibre naturali di canapa (particelle)
  • Texture piacevole al tatto
  • Biodegradabile e compostabile
  • Eccellente adesione tra i layer 
  • Proprietà meccaniche migliori rispetto al PLA
  • Texture piacevole al tatto
  • Base riscaldata non necessaria
  • Compatibile con la maggior parte delle stampanti
  • Niente additivi chimici 
  • Pianta di canapa IGP Puglia, Italia

Specifiche tecniche

Diametro nominale 1,75 mm
Deformazione molto bassa
Flessibilità bassa
Resistenza meccanica media
Temperatura di stampa 165-185 °C
Resistenza termica n.d.

Tips&Tricks

Si stampa come il PLA su nastro blu senza base riscaldata. Se è presente la base riscladata, impostarla a circa  40-70 °C. Si consiglia di non lasciare il filamento inattivo (cioè non in fase di estrusione o di stampa) nell'ugello caldo. Potrebbe intasare l'ugello. Dopo la stampa, rimuovere subito il filamento dall'estrusore.

Applicazioni
Modelli archittettonici, applicazioni e accessori di moda, oggetti di design, giocattoli.

Data la diversità degli ugelli presenti sul mercato è difficile dare un consiglio sulla temperatura di utilizzo del materiale. I dati pubblicati, forniti dai produttori, servono solo come riferimento iniziale, la regolazione va raffinata per trovare le impostazioni ottimali in base al proprio setup di stampa.


Datasheet